Ortodonzia: soluzioni invisibili, fisse e mobili

Cos’è l’Ortodonzia

L’ortodonzia è una branca della odontoiatria che si occupa di riallineare i denti e correggere eventuali anomalie nello sviluppo o nella posizione dei denti e delle ossa mascellari. L’obiettivo principale è il corretto posizionamento dei denti utilizzando diversi strumenti e tecniche.

Importanza della diagnosi precoce

L’efficacia dell’ortodonzia varia in base all’età e allo sviluppo del paziente. Una visita precoce permette di stabilire il momento più opportuno per intervenire, ottenendo i migliori risultati nel minor tempo possibile. La prevenzione è fondamentale: identificare e trattare tempestivamente le anomalie può migliorare non solo l’aspetto estetico ma anche la masticazione, la fonazione e la respirazione.

Tipologie di Ortodonzia

ORTODONZIA INVISIBILE

Una delle soluzioni più moderne e meno invasive è l’ortodonzia invisibile, particolarmente apprezzata per la sua efficacia e il minimo impatto estetico. Questi allineatori, realizzati su misura partendo dall’impronta dentale digitale del paziente, sono resistenti e quasi impercettibili. Ogni due settimane circa, l’allineatore viene sostituito per spostare gradualmente i denti fino a raggiungere la posizione desiderata.

Vantaggi dell’ortodonzia invisibile:

Comodità e assenza di dolore.
Trasparenza e discrezione, ideali per gli adulti.
Meno emergenze rispetto agli apparecchi fissi.
Facilità di rimozione e pulizia.
Possibile deterrente per il fumo.

ORTODONZIA FISSA

Per bambini e adulti con malocclusioni o denti affollati, l’ortodonzia fissa può essere la soluzione terapeutica alternativa all’ortodonzia invisibile. Questo tipo di apparecchio, composto da bande e brackets, permette movimenti dentali precisi grazie alla pressione continua esercitata tutto il giorno.

Esistono vari tipi di apparecchi fissi, tra cui:

Arco linguale: posizionato all’interno dell’arcata inferiore.
Arco palatale: utilizzato per espandere l’arcata dentale.
Espansore rapido del palato: per aumentare lo spazio palatale.
Quad helix: per movimenti dentali verso l’interno o l’esterno.

Questi apparecchi, attivi 24 ore al giorno, funzionano indipendentemente dalla collaborazione del paziente e sono efficaci sia per adulti che per bambini.

ORTODONZIA MOBILE

Gli apparecchi mobili, utilizzati principalmente in età infantile, sono dispositivi rimovibili che si indossano per alcune ore al giorno. Sono composti da una base in resina che riproduce il palato del paziente, con fili metallici per il riposizionamento dei denti.

Tipi di apparecchi mobili:

Ortopedici.
Funzionali, come gli apparecchi per allargare il palato.
Di mantenimento, spesso trasparenti, utilizzati di notte.

Il vantaggio principale degli apparecchi mobili è la possibilità di rimuoverli per mangiare e per l’igiene orale. Tuttavia, l’efficacia massima si ottiene indossandoli per il tempo raccomandato dal dentista.

Conclusioni

L’ortodonzia offre diverse soluzioni per migliorare l’allineamento dei denti e la salute orale complessiva. Che si tratti di apparecchi invisibili, fissi o mobili, una diagnosi precoce e un trattamento adeguato possono portare a risultati eccellenti in termini di estetica, funzionalità e benessere generale.

Lo Studio Gazzera è a disposizione per valutare la soluzione ortodontica più adatta a ogni esigenza. Per prenotare un appuntamento nei nostri studi di Cuneo e Dronero: ☎️ 0171691430 // 0171917559 💻 info@studiodentisticogazzera.com 📲 scrivici su Whatsapp 3455188889

Ultimi articoli

Scopri le ultime novità sul mondo Gazzera

Blog

Scopri le ultime novità sul mondo Gazzera

Apri la chat
1
Saluti dallo Studio Dentistico Gazzera!
Hai un'urgenza e devi contattarci subito?..
Scrivi in questa chat, ti risponderemo presto!