Onlay e Inlay: le moderne soluzioni per la salute dentale

Quando si tratta di riparare danni estesi ai denti o sostituire vecchie otturazioni, le opzioni tradizionali potrebbero non essere sufficienti. Ecco perché i dentisti moderni ricorrono all’utilizzo di protesi dentali avanzate come l’onlay e l’inlay

Cosa sono Onlay e Inlay

Quando una carie è estesa o un dente danneggiato ha bisogno di un intervento più complesso rispetto alle tradizionali otturazioni, i dentisti consigliano l’uso di protesi come l’onlay e l’inlay. Questi dispositivi sono progettati per sostituire le otturazioni convenzionali, offrendo una soluzione efficace e duratura per i problemi dentali più complessi.

Onlay: ripristino della superficie dentale

L’onlay, come suggerisce il nome (con il prefisso “on” che significa sopra), è progettato per essere installato sulla superficie del dente. Questa protesi è indicata quando il danno è esteso e coinvolge più punte del dente o le superfici di masticazione. Spesso causato da una cattiva igiene orale, il danno può manifestarsi sotto forma di carie o fessurazioni superficiali.

Materiali come l’oro, un tempo, oggi la ceramica vengono utilizzati per la creazione dell’onlay, garantendo non solo resistenza ma anche un aspetto estetico piacevole. A differenza delle corone dentali che coprono l’intero dente, l’onlay sostituisce solo la parte danneggiata, mantenendo la struttura del dente originale; è pertanto una soluzione molto conservativa.

Una delle caratteristiche distintive dell’onlay è la possibilità di inserirlo senza devitalizzare il dente, il che significa un intervento meno invasivo con risultati estetici e funzionali eccezionali.

Inlay: ripristino della parte interna del dente

L’inlay, al contrario dell’onlay, è progettato per ricostruire la parte interna del dente, senza estendersi oltre le cuspidi. Questo dispositivo è preferito quando il danno è localizzato all’interno del dente e non coinvolge le superfici di masticazione.

Realizzato in materiali come il composito o la ceramica, l’inlay si adatta perfettamente alla mascella del paziente, offrendo non solo un aspetto estetico naturale ma anche una durata eccezionale nel tempo. Con una corretta igiene dentale, un’inlay può resistere molti anni, rendendola una scelta vantaggiosa per coloro che cercano una soluzione a lungo termine per i propri problemi dentali.

Quando scegliere Onlay e Inlay

I dentisti consigliano l’utilizzo di onlay e inlay in diverse situazioni, tra cui:

  • danneggiamento esteso dei denti superficiali o delle cuspidi.
  • Necessità di sostituire vecchie otturazioni.
  • Ripristino di denti fratturati o devitalizzati.
  • Miglioramento dell’estetica dentale.

Se state affrontando problemi dentali simili, non esitate a consultare i dentisti di Studio Gazzera per una valutazione personalizzata e un trattamento di alta qualità nei nostri studi di Cuneo e Dronero: ☎️ 0171691430 // 0171917559 💻 info@studiodentisticogazzera.com 📲 scrivici su Whatsapp 3455188889

Ultimi articoli

Scopri le ultime novità sul mondo Gazzera

Blog

Scopri le ultime novità sul mondo Gazzera

Apri la chat
1
Saluti dallo Studio Dentistico Gazzera!
Hai un'urgenza e devi contattarci subito?..
Scrivi in questa chat, ti risponderemo presto!