Come vengono sterilizzati gli strumenti?

Detersione e disinfezione

1. Detersione e disinfezione

Gli strumenti utilizzati vengono immersi, come primo passo, in una vasca ad ultrasioni contenente una soluzione ad alto potere disinfettante, attiva in pochi minuti su virus (anche HBV, HCV e HIV), spore, batteri e funghi: l’acido peracetico.

Lavaggio

2. Lavaggio

Dopo il passaggio nell'acido peracetico, gli strumenti vengono sciacquati con cura sotto acqua corrente; 

Passati, poi sotto un getto di vapore secco a 100°C

3. Lavaggio e Asciugatura

Gli strumenti vengono poi inseriti per un ulteriore lavaggio all’interno del nuovo e avanzato macchinario SONICA SAM3 della Soltec che attraverso un ciclo protocollato, non modificabile e non interrompibile, lava, pulisce, risciacqua e asciuga gli strumenti: ogni ciclo è monitorato e salvato in un file che ne tiene tracciatura. Il sistema affidabile e del tutto automatizzato permette di escludere qualsiasi errore di procedura.

  • Deterge

  • Decontamina

  • Sciacqua

  • Termodisinfetta

  • Asciuga lo strumentario chirurgico

  • Registra su memoria USB esterna i LOG per la rintracciabilità dell'intero processo.

4. Imbustamento

Gli strumenti vengono imbustati in una particolare carta che permette il mantenimento della sterilità dopo il passaggio in autoclave.

5. Autoclave

Gli strumenti imbustati vengono inseriti in autoclave.

L’autoclave di classe B è attualmente il macchinario più avanzato per la sterilizzazione degli strumenti in campo dentale.

Il paziente può assistere al processo di sterilizzazione e vedere la centrale di sterilizzazione attraverso la vetrata posta alla fine del corridoio che dà accesso alla zona operatica.

Qualità della strumentazione

Massima evoluzione tecnologica, innovazione costante nelle strumentazioni ed eccellente livello di informatizzazione dei servizi.
Telecamera intraorale

Telecamera intraorale

Permette al paziente di vedere sullo schermo la zona oggetto del trattamento.

RX Digitali

RX Digitali

Con bassissima esposizione a radiazioni.

Radiografia Panoramica e Tele-Radiografia in studio

Radiografia Panoramica e Tele-Radiografia in studio

Novità: Scanner intraorale 3Shape Trios

È attualmente lo scanner per acquisire impronte intraorali digitali 3D migliore in assoluto.

Di cosa si tratta ?

Un'importante novità per tutti coloro che detestano fare le impronte: nel nostro studio potete dire addio ai classici materiali plastici! Useremo un semplice scanner, il tutto ad altissima precisione e in pochi secondi.

L'impronta completa della bocca in soli 40 secondi senza alcun fastidio. 

Siamo molto orgogliosi di questa innovazione: una importante novità per il confort dei nostri pazienti e per la qualità delle cure offerte.

Novità: Planmeca ProMax 3D Max.

Innovativo macchinario TC CONE-BEAM che permette di fare radiografie in 3D e rispondere a una grande quantità di esigenze diagnostiche: endodonzia, periodonzia, ortodonzia, implantologia e chirurgia odontoiatrica.

Di cosa si tratta ?

La CBCT ha rivoluzionato la diagnostica odontoiatrica, fornendo uno strumento in grado di dare informazioni altrimenti difficilmente ottenibili con gli strumenti convenzionali (ortopantomografia, radiografia intraorale, cefalometria...) con una dose di radiazioni più bassa che una TAC convenzionale.